Carte Prepagate con IBAN

Carte prepagate con IBAN, ecco come si trasforma il conto bancario

Ultimo aggiornamento: 26-04-2022
ING
Tipo:
Carta di Debito Gratis
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone annuo: 0€
Emissione 0€
Prelievi: 0€
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite di prelievo:
1500 € / Giorno

BONUS: Canone, prelievi e bonifici gratis con stipendio

Vantaggi di questa carta:
★ Carta di Debito MasterCard Gratis
★ Registrati online in 5 minuti
★ Prelievi di contante in Italia e in Europa (ING non applica commissioni)
★ Invia e ricevi bonifici gratis
★ 1 modulo di assegni gratis all’anno
★ Apple/Google/Samsung Pay
★ Carta Prepagata Mastercard virtuale gratis

Easyplus
Tipo:
Carta prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone:
GRATIS (per sempre)
Emissione: 0€
Prelievi: 0€*
Bonifici: 0€
Limiti:
Limite de spesa:
5000 € / Giorno
Limite di prelievo:
2500 € / Giorno
Plafond: illimitato €

Vantaggi di questa carta:
★ È GRATIS (ZERO costi di emissione e gestione)
★ Carta MasterCard Contactless Gratis
★ Registrati online
★ Prelievi illimitati e gratuiti stessa banca
★ 24 prelievi all’anno presso gli sportelli ATM di altre banche
★ Invia e ricevi bonifici gratis
★ Domiciliazione bancaria gratuita
★Invio estratto conto online gratuito
★ Apple/Google/Samsung Pay

Selfy
Tipo:
Carta con IBAN
Circuito:
Maestro
Costi:
Canone annuale:
GRATIS (primo anno)
Emissione 0€
Prelievi: 0€
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite de spesa:
5000 € / Giorno
Limite di prelievo:
2500 € / Giorno
Plafond: illimitato €

Vantaggi di questa carta:
★ ZERO costi di gestione
★ Canone Gratis il primo anno e fino ai 30 anni
★ Bonifici SEPA gratuiti
★ e Prelievi Gratis in Italia e area Euro
★ Ricarica senza commissioni
★ Apple/Google/Samsung Pay
★ Circuito FastPay: pagamento di servizi di mobilità come i pedaggi autostradali, i parcheggi e le biglietterie.

Flowe
Tipo:
Carta Prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone annuale:
GRATIS (per sempre)
Emissione 15€
Prelievi: 0€
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite de spesa: NO
Limite di prelievo: NO
Plafond: 12.500 €

BONUS: Usa il codice esclusivo MCPFLOWE in fase di richiesta per ricevere la carta in legno GRATIS

Vantaggi di questa carta:
★ L’attivazione e il conto sono gratuiti
★ Carta contactless associata a IBAN
★ È possibile pagare in modo virtuale grazie a Google Pay e Apple Pay
★ Caratteristiche e funzioni perfette per giovani
★ Registrati online in 4 minuti
★ Non ci sono maggiorazioni sui tassi di cambio

Sella Start
Tipo:
Carta prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone: 1,50 € mese
Emissione: 0€
Prelievi: 0€*
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite de spesa:
5000 € / Giorno
Limite di prelievo:
2500 € / Giorno
Plafond: illimitato €

BONUS: Canone GRATIS (primi 3 mesi) + Apri il conto online e avrai in regalo un buono esperienze del valore di 150€

Vantaggi:
★ Carta di debito MasterCard Gratis
★ Prelievi da ATM Sella GRATUITI e ILLIIMITATI
★ Conto corrente con IBAN Italiano
★ Conto deposito gratuito
★ Ammette Apple Pay e Google Pay
★ Notifiche e alert in tempo reale
★ 4 prelievi GRATIS al mese da ATM altra banca

Tinaba
Tipo:
Carta Prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone annuo:
Gratis (Per sempre)
Emissione 0€
Prelievi: Gratis (i primi 24)
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite di spesa:
5000 € operazione

BONUS: Cashback del 10% su tutti i tuoi acquisti con carta TINABA.

Vantaggi di questa carta:
★ È GRATIS (ZERO costi di gestione)
★ Carta contactless associata a conto con IBAN
★ Nessun canone mensile né imposta di bollo
★ Bonifici SEPA istantanei e gratuiti
★ Ricarica immediata senza commissioni
★ Primi 24 prelievi ATM gratuiti
★ Apple/Google/Samsung Pay

Illimity
Tipo:
Carta prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone annuale:
GRATIS (per sempre
Prelievi: GRATIS
da 100 € in su
Bonifici: 0€
Ricarica: 0€
Limiti:
Limite di prelievo:
1000 € / Giorno
Plafond: illimitato €

Vantaggi del carta conto illimity:
★ Conto a zero spese
★ Prelievi GRATIS da 100 € in su
★ Livelli di sicurezza di altissimo livello
★ Gestione dei propri massimali personalizzando l’offerta illimity
★ Gestione dei canali in cui utilizzare la carta
★ App all’avanguardia
★ Bonifici SEPA istantanei gratuiti
★ Apple/Google Pay

Bunq Travel Card
Tipo:
Carta Prepagata con IBAN
Circuito:
MasterCard
Costi:
Canone annuale:
GRATIS (per sempre)
Emissione:
9.99 €
Prelievi: Gratuito (10)
Limiti:
Limite de spesa:
NO / Illimito
Limite di prelievo:
250 € / Giorno

Vantaggi di questa carta:
★ È GRATIS e ha commissioni bassissime
★ Carta contactless associata a IBAN (NL)
★ Adotta il tasso interbancario
★ Cambio e portafoglio di criptovalute
★ Registrati online in 4 minuti
★ App accessibile e intuitiva

Indice

Carta prepagata con IBAN: che cos’è e come funziona

carte-prepagate-con-iban

La carta prepagata con IBAN è una novità recente nel panorama delle carte di debito, e offre molti vantaggi. Ma di che si tratta? La carta prepagata con IBAN e una tessera di plastica ricaricabile che è dotata di un IBAN, cioè di un codice alfanumerico che permette di inviare e di ricevere bonifici e pagamenti, ma non è necessario possedere un conto corrente.

Le migliori carte prepagate con IBAN di 2021 in Italia 🎖️

Le migliori carte prepagate con IBAN sono quelle semplici da utilizzare, con costi chiari in evidenza, e senza sorprese nascoste. Sono un’alternativa davvero interessante all’apertura di un conto corrente, e sono dedicate ai risparmiatori di media e piccola entità, soprattutto perché l’importo da caricare è predeterminato. Ecco qui i 10 migliori carte prepagate con IBAN:

  1. Carta N26: 
  2. Carta EasyPlus: 
  3. Carta Selfy
  4. Carta Flowe

Come funziona la carta prepagata con IBAN?

La carta prepagata con IBAN è rilasciata da vari istituti, sia bancari che finanziari. Queste carte si ricaricano e pertanto possono essere utilizzate nei limiti dell’importo caricato. Possono  essere usato come un qualsiasi carta di debito quindi per acquisti e pagamenti sia a distanza che presso i negozianti, e grazie al fatto che contengono l’IBAN, possono essere utilizzati per accreditare gli stipendi, e per pagare le spese di casa come l’affitto, le bollette e gli abbonamenti in streaming per la TV.

Le caratteristiche:

Le carte prepagate contengono il nome del titolare, l’IBAN, il numero della carta e la scadenza sul fronte, mentre sul retro hanno il codice di sicurezza che serve per i pagamenti a distanza, e lo spazio della per la firma. Si possono ricaricare in vari modi e la caratteristica principale di queste carte è la loro affidabilità. Dati che si possono usare soltanto nei limiti dell’importo caricato, infatti, i rischi di frode e di utilizzi indesiderati in caso di furto o di smarrimento sono minori e meno rischiosi.

L’uso quotidiano:

Le carte prepagate con IBAN si utilizzano come delle normali carte di debito. Per questo motivo, possono essere adoperate per la spesa quotidiana e, tramite il POS, in tutti i negozi e per i prelievi, anche in modalità contactless. È sufficiente appoggiare la carta sul lettore, dal lato della banda magnetica, per acquistare qualcosa. Sono inoltre indicate anche per gli acquisti online, poiché hanno un codice di 15 cifre e un numero di sicurezza (CVV) sul retro per autorizzare i pagamenti a distanza.

Il codice PIN:

In generale, esistono dei limiti di spesa oltre il quale viene richiesto il codice PIN nei negozi. lo stesso codice PIN è necessario quando si preleva presso gli sportelli automatici. È un codice a 5 cifre che si riceve per posta in un momento successivo alla carta.

L’accredito dello stipendio:

Per ricevere l’accredito dello stipendio sulla propria carta prepagata con IBAN, è sufficiente comunicare al datore di lavoro l’IBAN. Questo codice alfanumerico è indicato in genere in basso sulla carta, e consente di ricevere, anche in modo periodico, l’accredito dello stipendio. Permette di ricevere inoltre un qualsiasi tipo di pagamento anche da conto corrente: è ideale quindi per i pagamenti di prefazioni occasionali, per lavori saltuari e per lavori stagionali.

Come si ricarica?

In  primo luogo, è possibile ricaricare online le carte prepagate con la app dedicata. In questo caso si tratta di trasferire semplicemente del denaro sulla carta dal proprio conto corrente e in genere è un’operazione gratuita e immediata. Inoltre, è possibile ricaricare la carta con un bonifico bancario. In genere questo modo di pagamento richiede un giorno lavorativo e può avere dei costi.

È possibile ricaricare le carte prepagate con IBAN anche con carte di credito e bancomat agli sportelli automatici della banca e della posta. Per fare la ricarica in questo modo bisogna inserire la propria carta di debito o di credito nello sportello, e scegliere l’opzione di ricarica di una carta. Poi  basta digitare l’importo della ricarica e i dati della carta prepagata. In questi casi l’accredito è immediato.

Infine, spesso è possibile ricaricare la carta anche in contanti. Infatti, alcune tipologie di carte, come quelle delle Poste Italiane, ad esempio, permettono di fare una ricarica presso punti autorizzati che aderiscono al circuito SisalPay. Questo tipo di ricarica prevede una commissione fissa o in percentuale, e permette di ricaricare le carte prepagate versando contante allo sportello.

Per che cosa si possono utilizzare?

Le migliori carte prepagate con IBAN sono ideali per chi cerca un modo sicuro e conveniente per prenotare vacanze, alberghi, e anche per avere a portata di mano una carta per le spese quotidiane oltre che per ricevere dei soldi per pagamenti occasionali o per il bonifico.

I vantaggi:

Le carte prepagate con IBAN sono una forma di pagamento elettronico che presenta diversi vantaggi. In primo luogo, la convenienza rispetto alle carte di debito (bancomat) e alle carte di credito, infatti presentano:

Inoltre, le carte prepagate hanno un limite di utilizzo che è legato proprio all’importo ricaricato; quindi, uno degli altri vantaggi principali è la sicurezza:

Ideali per i minorenni e per chi non ha un conto. Le carte prepagate con IBAN sono poi uno strumento ideale per i minorenni. Infatti, permettono di essere ricaricate tramite bonifico, ed è possibile tramite le app controllare le spese e monitorare la carta da parte dei genitori.

Infine, le carte prepagate con iban sono senza conto corrente ma possono essere utilizzate, grazie al fatto che hanno l’IBAN, per tantissime operazioni quotidiane, come: