Carta prepagata Revolut – La migliore carta prepagata del 2019?

Ultimo aggiornamento: 13-11-2019 La nostra valutazione: StarStarStarStarStar 4 / 5

Revolut – la carta-conto multivaluta ideali.

Emittente: Revolut
Tipo: Carta prepagata
Circuito: MasterCard
Costi di attivazione: ZERO
Canone annuale: GRATIS o a pagamento
Prelievi: GRATIS fino a 400 € al mese
Limite di spesa: NO (illimitato)
Limite di prelievo: 200 € / giorno
IBAN: Si (IBAN GB)
Contactless: Si
Apple Pay / Google Pay: Si

Vantaggi di questa carta:

  • Dotata di coordinate IBAN
  • Adotta il tasso interbancario
  • Account personale o business
  • Cambio e portafoglio di criptovalute
  • Assicurazione viaggi e medica premium
  • Alti standard di sicurezza

Recensione, costi e opinioni su conto e carta Revolut

Revolut è una tra le più interessanti challenging bank nata negli ultimi anni. Si propone di chiudere il 2019 triplicando i ricavi rispetto all’anno precedente, 58,2 milioni di sterline nel 2018. Considerando poi che l’azienda è stata fondata nel 2015 il risultato atteso è ancora più impressionante.

Le ragioni sono da ricercare nel gran numero di servizi e funzioni accessibili scaricando l’app e gestendo il proprio denaro direttamente da smartphone in maniera flessibile e con uno spiccato spirito internazionale.

Scaricare l’app su telefono consente di avere un conto inglese da gestire in valuta nazionale, nel nostro caso in euro. La proposta è ricca e si può scegliere il tipo di conto da aprire in base al proprio profilo, personale o business, per avere accesso al genere di benefit che meglio calzano le proprie esigenze.

In associazione al conto e all’app che permette la gestione del denaro elettronico, è possibile richiedere la carta Revolut MasterCard. È recente l’accordo con Visa, ulteriore garanzia di poter usare questo strumento per il pagamento, di fatto, in tutti gli esercizi virtuali o reali.

Oltre ai più comuni trasferimenti immediati e gratuiti verso i titolari di conto Revolut, un IBAN associato alla carta che consente di effettuare le più comuni operazioni bancarie, è possibile ottenere extra benefit già nella versione free per conti personali. In particolare, sono oltre 150 le valute con le quali è possibile effettuare spese al tasso di cambio interbancario.

Funzioni principali legate alla carta e al conto Revolut

Con il programma Revolut si ha accesso all’assistenza per i viaggiatori frequenti e a chi opera in diverse valute. Ma la gamma di servizi associata a Revolut carta, conto e gestione delle spese, è ricca e non lascia a desiderare.

Uno dei punti di forza della carta Revolut e del conto online è la possibilità di sfruttare il tasso di cambio interbancario per effettuare operazioni in altre valute. In questo modo le commissioni si attestano tra le più basse rispetto a quelle richieste dalle banche tradizionali che possono raggiungere anche il 4% della cifra scambiata.

Revolut ha da poco stretto un accordo con Visa, che permetterà un’espansione in altri 23 paesi nel mondo. Mentre la carta di debito emessa appartiene al circuito MasterCard. In soldoni, è impossibile che un pagamento digitale non vada a buon fine.

È facile impostare limiti di spesa e budget. Inoltre l’app permette di risparmiare e accantonare cifre, piccole o quelle che decide l’utente, per una gestione oculata del proprio denaro.

Come ci si aspetta da una buona app di home banking, il conto si apre in una manciata di minuti. Poi si può operare ricevendo notifiche push che avvisano dei movimenti in entrata e uscita.

Revolut Personal - I prodotti pensati per le spese di tutti i giorni e in viaggio

Revolut offre tre prodotti pensati specificamente per gli utenti personali. Si tratta di soluzioni che offrono servizi cuciti addosso in base alle abitudini quotidiane.

Revolut Standard

Questo è il conto base, non ha costi di attivazione e anche le commissioni sulle operazioni sono minime. Si apre in pochi minuti e dà accesso a un buon numero di funzioni.

  • Alla carta Revolut viene associato un conto in Inghilterra dotato di IBAN per le operazioni principali
  • Offre il tasso di cambio interbancario per le spese in oltre 150 valute
  • Cambio senza commissioni fino a 6.000 € per 30 valute
  • Prelievi allo sportello ATM internazionali gratuiti fino a 200 € al mese
 

Revolut Premium

 La versione premium del conto Revolut costa al mese 7,99 € con un ulteriore sconto se si decide di fare un pagamento anticipato per un tempo maggiore di un mese. Qui è associata la carta prepagata Revolut gratuita, in realtà di tratta di una carta virtuale con la quale effettuare dei pagamenti in tutta sicurezza senza esporsi durante le transazioni.

Ecco i principali servizi associati alla versione Premium del conto Revolut, oltre alle funzioni di money transfert garantite dal conto base:

  • Prelievi ATM internazionali gratis fino a 400 €
  • Assicurazione medica internazionale e in caso di ritardo dei voli o del bagaglio e accesso all’area Lounge in aeroporto
  • Accesso a cinque criptovalute. Premium è il primo conto virtuale a facilitare la gestione del portafoglio di Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Bitcoin Cash e XRP
 

Revolut Metal

Il conto da 13,99 € al mese non dà diritto solo alla lussuosissima carta forgiata in metallo. Le possibilità che offre sono interessanti specie per chi mira in alto per la gestione del proprio capitale.

Infatti oltre alle altre funzioni incluse con le versioni Standard e Premium, è possibile gestire un portafoglio azionario a costo zero e senza limitazioni.

Altre funzioni extra sono associate al conto Metal

  • Servizio di concierge a pagamento, con assistenza sulle spese e le prenotazioni
  • Cashback fino a 0,1% per le spese effettuate in Europa e fino a 1% fuori EU

 

Costi Revolut Personale

La carta prepagata Revolut virtuale, così come le operazioni di money transfert sono tutte accessibili. Di fatto i costi di gestione sono molto limitati.

Limiti Revolut Personale

L’app di Revolut è soggetta a minime limitazioni, molte delle quali si sbloccano con gli account a pagamento.

Come si crea un account Revolut

Diventare titolari di conto e carta Revolut è facile e veloce. Serve solo scaricare l’app e registrarsi al sito mostrando i propri documenti e la foto.

Solo nel caso in cui si vogliano effettuare operazioni più complesse, come il trading online e la conversione di criptovalute, potrebbe essere necessario fornire dati più articolati da sottoporre a verifica.

Come si ricarica il conto Revolut

Revolut ha opinioni favorevoli anche perché semplifica davvero la gestione del conto in tutti i sensi. Per ricaricare il conto è sufficiente effettuare un comune bonifico verso il numero di IBAN, oppure usare queste coordinate per effettuare una ricarica tramite carta.

Non sono previste commissioni per questo tipo di operazioni.

Cosa ne pensiamo della carta conto Revolut

Revolut è una come tante altre entità fintech? Non esattamente. Le ragioni che hanno portato Revolut a contare su una base di 7 milioni di utenti in Europa, 220 mila solo in Italia, sono da ricercare nel gran numero di benefit cui si può avere accesso tramite l’abbonamento al servizio.

In cima alla lista la facilità con cui si gestiscono le operazioni in valute diverse dall’euro. Oltre 150 valute con le quali effettuare scambi e 30 valute a cambio interbancario, rendono il conto perfetto per chi viaggia.

Inoltre è possibile tenere traccia delle spese, impostare delle soglie e gestire il risparmio direttamente dalle sezioni dell’app. Presto saranno attivate le opzioni di scoperto e per richiedere prestiti.

Davvero niente male per un’app che gestisce il denaro in deposito.