Carta di Debito ING

Ultimo aggiornamento: 25-05-2022 La nostra valutazione: StarStarStarStarStar 4.7 / 5

ING Direct: la banca olandese che parla l’italiano dal 1991 I prodotti finanziari di ING Direct sono emessi da ING BANK N.V., un istituto bancario che ha sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, e che opera in Italia attraverso la sede di Milano, la ING BANK N.V. Milan Branch. La banca è iscritta all’Albo delle […]

Emittente: ING
Tipo: Carta di Debito
Circuito: MasterCard
Costi di attivazione:
Canone annuale: ZERO
Prelievi: 0€
Limite di spesa:
Limite di prelievo: 1500€ Giorno
IBAN: Si
Contactless: Si
Apple Pay / Google Pay: Si

ING Direct: la banca olandese che parla l’italiano dal 1991

ING Direct

I prodotti finanziari di ING Direct sono emessi da ING BANK N.V., un istituto bancario che ha sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, e che opera in Italia attraverso la sede di Milano, la ING BANK N.V. Milan Branch. La banca è iscritta all’Albo delle banche tenuto dalla Banca d’Italia e sottoposta alla sua vigilanza. ING è presente in Italia dal 2001, e con un numero dei clienti che supera il milione e più di 20 miliardi di euro di volume di affari, oggi si trova tra le prime in Italia.

I servizi finanziari di ING comprendono prodotti di risparmio, mutui, assicurazioni, prestiti personali, e soprattutto conti correnti da aprire online con carte di debito, carte di credito e carte prepagate virtuali. ING conta in Italia oltre 20 filiali oltre a negozi finanziari specializzati per la consulenza sugli investimenti. Oltre ai clienti privati, il settore Wholesale Banking offre servizi istituzionali e corporate a più di 500 aziende italiane.

Quali sono i vantaggi principali delle carte di debito e dei conti correnti ING?

Conto Corrente Arancio di ING: gratis e veloce da aprire

Il Conto Corrente Arancio è il prodotto principale dei servizi al consumatore proposti da ING Direct. È un conto con valuta in euro, destinato ai residenti in Italia che hanno più di 18 anni, e che permette di abbinare la carta di debito e di ricevere il libretto di assegni. È possibile, inoltre, attivare una serie di servizi accessori come la carta di credito, gli addebiti diretti, il fido, l’accredito dello stipendio o della pensione e la consulenza personalizzata sugli investimenti.

Oltre al servizio base del Conto Corrente Arancio, è possibile attivare anche il conto corrente con il Modulo Zero Vincoli. Questa tipologia di  conto corrente ha un costo gratuito se si usa per accreditare lo stipendio, altrimenti ha un costo di 2 € al mese e permette di prelevare con la carta di debito in Italia e in Europa, ricaricare il conto telefonicamente, ricevere il libretto degli assegni ed  effettuare bonifici nell’area SEPA fino a 50.000 €.

Il Conto Corrente Arancio si apre completamente online e si può gestire con pochi clic tramite l’app dedicata o l’area riservata del sito di ING.it.

L’accesso al conto tramite l’app si può effettuare con l’impronta digitale dal proprio smartphone virgola e consente di accedere alle principali operazioni del conto. Ad esempio, pagamenti di bollettini in bianco e precompilati, invio di bonifici, consultazione dei movimenti.

La carta di debito ING: quali sono i vantaggi e come si usa

Carta di debito ING

Lo strumento di pagamento elettronico più popolare di ING è la sua carta di debito MasterCard. Si tratta di una carta fisica, in plastica, con l’inconfondibile sfondo color arancio presente in tutta la comunicazione della banca olandese, e il leone del logo di ING.

La carta di debito del conto Corrente Arancio è affiliata al circuito MasterCard e permette di prelevare contanti agli sportelli automatici in Italia, in Europa e nel mondo, di fare acquisti dal vivo anche in modalità contactless, e di fare acquisti a distanza oppure su Internet. La carta si può personalizzare completamente tramite l’app dal telefono: ad esempio, è possibile bloccarla o sbloccarla, aumentare i limiti di prelievo e di acquisto mensili e giornalieri, e attivarla, a pagamento, in caso di spese e prelievi al di fuori dell’Europa. È una carta dotata di microchip ed è compatibile con i sistemi di pagamento a distanza di Apple Pay e Google Pay. È completamente gratuita per i titolari del Conto Corrente Arancio.

I costi e le commissioni della Carta di Debito ING

Nella tabella che segue riassumiamo le condizioni economiche di Conto Arancio con carta di debito ING:

Carta di Debito INGCosto
Canone annuo0 €
Rilascio e rinnovo carta0 €
Sospensione temporanea0 €
Riemissione Carta10 €
Visualizzazione e modifica PIN online0 €
Prelievo di contante presso sportello automatico con Zero Vincoli attivo0 €

I limiti di acquisto e di prelievo giornalieri e mensili della Carta di Debito ING

Le altre carte di ING: la carta di credito MasterCard e la carta prepagata virtuale

La Carta di credito MasterCard Gold di ING: completamente personalizzabile tramite app

ING carta di credito

I titolari del conto corrente. Arancio possono chiedere e ottenere la carta di credito MasterCard Gold di ING. Si tratta di una carta dallo sfondo dorato e dominata dal disegno stilizzato di un leone, simbolo della banca olandese. I numeri e gli altri dati sono argentati e in rilievo.

Questa carta fa parte del circuito MasterCard e permette di fare acquisti online e nei negozi in tutto il mondo, di fare acquisti online e di essere utilizzata in modalità contactless. Come tutte le altre carte di ING, anche questa si può personalizzare e gestire completamente dalla app dedicata per i dispositivi mobili e disponibile con i principali sistemi operativi come Android e IOS.

Oltre al tradizionale rimborso a saldo, che prevede l’addebito delle spese effettuate al mese successivo alle operazioni, la carta di credito MasterCard Gold di ING permette di attivare anche il rimborso rateale, con opzioni di rateizzazione in 3,6, 9 e 12 mesi. La carta MasterCard ING ha un canone annuo di 24 €, che diventa gratuito in caso di spesa mensile di almeno 500 €, oppure in caso di attivazione del rimborso rateale, che si chiama Pagoflex.

La Carta Prepagata MasterCard di ING: versatile e gratuita

ING carta prepagata

ING offre ai titolari del conto corrente Arancio anche una carta prepagata MasterCard. Si tratta di una carta virtuale, ideata per fare gli acquisti online, ma che si può utilizzare su richiesta anche come carta fisica per gli acquisti dal vivo. Si ricarica dalla app o dall’area riservata del sito di ING e gli acquisti online si confermano con l’opzione del riconoscimento facciale.

Tra le opzioni di questa carta c’è il servizio di SMS alert, che invia una notifica in tempo reale per tutte le operazioni della carta. L’attivazione della carta prepagata e il canone sono gratuiti, mentre il rilascio della carta fisica e la riemissione hanno un costo di 10 €.

La registrazione sul sito di ING e la richiesta della carta di debito MasterCard ING

La carta di debito di ING Direct è riservata ai titolari del conto corrente e si può chiedere al momento dell’apertura del conto Arancio online, oppure in un secondo momento. In questo caso i titolari di conto corrente Arancio possono richiedere la carta accedendo alla propria area riservata, alla sezione Carta di Debito e cliccando sulla voce “Richiedi”.

In seguito alla richiesta, la carta di debito viene inviata all’indirizzo specificato, e separatamente viene inviato anche il PIN a 5 cifre che è necessario per i prelievi e per gli acquisti con importi superiori a 50€. 

La carta di debito ING va attivata inserendo il codice CVV, un numero di tre cifre che si trova sul retro della carta, accedendo all’area riservata del sito di ING.it oppure dalla app. Infine, la carta va firmata sul retro dove c’è la striscia bianca.

Come ricaricare le carte di ING

La carta di debito MasterCard di ING non ha bisogno di essere ricaricata, perché si può utilizzare entro i limiti dei propri fondi disponibili sul conto corrente Arancio.

La carta prepagata virtuale MasterCard di ING si può ricaricare tramite la app, oppure nell’area riservata del sito di ING. Per ricaricare la carta bisogna cliccare sulla sezione conto corrente, aprire la sezione carta prepagata e poi cliccare su “ricarica carta”. 

È sufficiente selezionare l’importo da trasferire sulla carta, e confermare con il codice temporaneo ricevuto via SMS sul telefono, sulla app o con l’impronta digitale. L’accredito e l’addebito sono immediati, ed è possibile anche, in casi di emergenza, riaccreditare il denaro sul conto corrente Arancio.

La nostra opinione sulla carta di debito MasterCard ING

Nel panorama delle carte di debito contactless, la carta di debito ING risulta una delle più pratiche e più sicure da utilizzare, grazie alla app che notifica qualsiasi operazione in tempo reale, e a modalità di sicurezza aggiuntive come l’impronta digitale e il riconoscimento facciale.

Il punto di forza principale di questa carta di debito è il costo. È infatti una carta gratuita, sia per gli acquisti che per il canone e i prelievi. L’associazione al circuito MasterCard la rende accettata praticamente in ogni parte del mondo. È possibile gestirla completamente dalla app, soprattutto per quanto riguarda il blocco, lo sblocco, e anche per impostare i limiti di prelievo e la sua sospensione temporanea. È senza dubbio una carta dedicata a chi ha dimestichezza con i dispositivi mobili e con le app e ama gestire le proprie finanze e i movimenti sul conto in completa autonomia. La possibilità di attivare l’opzione per gli acquisti a distanza la rende versatile: questa carta contiene infatti una numerazione di 16 cifre, come la carta di credito tradizionali, una data di scadenza e un CVV, che ne consentono l’utilizzo per l’acquisto a distanza.