Bunq Travel Card – conto online con carta prepagata gratuita

Ultimo aggiornamento: 23-06-2020 La nostra valutazione: StarStarStarStarStar / 5

Una carta senza canone mensile che consente di viaggiare e spendere in tutto il mondo al tasso reale interbancario. Sicurezza e semplicità dei pagamenti.

Bunq Travel Card
Emittente: Bunq B.V.
Tipo: Carta prepagata
Circuito: MasterCard
Costi di attivazione: 9,99 €
Canone annuale: GRATIS (per sempre)
Prelievi: GRATIS
Limite di spesa: NO (illimitato)
Limite di prelievo: 250 € / giorno
IBAN: SI
Contactless: SI
Apple Pay / Google Pay: SI

La bunq Travel Card è una carta preagata considerata al pari di una carta di credito, quindi da usare regolarmente per affittare auto o prenotare viaggi e acquisti, e non può avere un saldo in rosso.

Vantaggi di questa carta:

  • È GRATIS e ha commissioni bassissime
  • Carta associata a IBAN
  • Ammette Apple Pay e Google Pay
  • App accessibile e intuitiva
  • Adatta anche per minorenni

Le caratteristiche principali del conto bunq:

Ci sono alcune caratteristiche che riguardano il conto bunq che meritano di essere prese un po’ più in considerazione. Sarete anche voi facilmente conquistati da tutte le opzioni che potrete attivare e sfruttare attraverso questo nuovo sistema di vivere il mobile banking.

Il conto corrente: si tratta di avere a tutti gli effetti un conto corrente, come quello tradizionale che molto probabilmente avete posseduto fino ad ora. Certo, cambiare le proprie abitudini potrebbe risultare un po’ fastidioso in un primo momento, ma vedrete che bunq vi saprà conquistare praticamente da subito.

Carta di debito e carta di credito: a vostra disposizione anche una carta di debito è una carta di credito, poiché potreste aver bisogno di tutte due, a seconda del Paese all’interno del quale andrete a viaggiare. Non tutti infatti vedono di buon occhio o una o l’altra carta, ma avendole entrambi sarete tutelati anche da questo punto di vista.

Bunq-conto-carta

Bonifici e IBAN: molto apprezzabile anche il fatto di poter effettuare bonifici bancari, godendo di un codice IBAN, come se si trattasse a tutti gli effetti di una banca convenzionale. Potrete quindi pagare l’affitto di casa, ricevere lo stipendio, e fare qualsiasi altra operazione venne mente, in maniera rapida ed efficace.

Risparmio automatico: una delle funzioni che probabilmente apprezzerete di più è quella di poter creare una serie di sotto-conti, all’interno dei quali potrete suddividere le diverse spese che andrete a pagare nel tempo, come: bollette, costi che riguardano l’acquisto di vestiti o di generi alimentari, e molto altro ancora. Potreste anche esultare quest’opzione, per far transitare le piccole somme che avanzano dai determinati pagamenti, all’interno di una sotto categoria alla quale un domani potreste attingere per pagarvi ad esempio le vacanze di fine anno.

Sicurezza e gestione codici: un’altra delle opzioni che sono risultate essere particolarmente gradite a moltissimi utenti, è quella di poter bloccare e sbloccare in qualsiasi momento tutte le carte che sono state associate al vostro conto. Questa possibilità è molto utile, nel caso in cui subito un furto o vogliate sospendere momentaneamente una delle vostre carte.

Recensione della carta bunq Travel Card

Tra le diverse recensioni presenti in Internet, abbiamo potuto solamente trovare opinioni positive, soprattutto per quanto riguarda le diverse proposte per il risparmio che vengono offerte.

Un servizio ideale per chi si approccia per la prima volta al mondo del mobile banking, ma che è in grado di soddisfare anche le richieste degli utenti un po’ più esigenti.

Quali sono i costi e le commissioni della carta bunq

Costi fissi: Per quanto riguarda la Travel Card, non vi è alcun tipo di costo fisso, mentre invece parliamo di 7,99 euro al mese per il piano Premium e 9,99 euro al mese per l’abbonamento Joint. Stesso prezzo anche per il piano Business.

Travel CardCanone
Travel CardGRATIS
Premium7,99 € al mese
Joint9,99 € al mese
Business9,99 € al mese

Costi variabili: Per quanto riguarda i costi variabili della Travel Card avrete:

Costo
Richiesta Travel
Card (una tantum)
9,99 €
Prelievi in tutto il mondo
con carta di debito
GRATIS
10 prelievi al mese
poi, 0,99 €
Bonifici SEPAGRATIS
Bonifici esteri (extra SEPA)
in uscita
Tariffe TransferWise
Pagamenti in valuta esteraGRATIS
Ricarica con bonificoGRATIS
Ricarica con carta0,5%

Gli investimenti

La possibilità di poter fare investimenti ha attratto molti nuovi client. Avrete modo infatti di poter investire in diverse categorie, come: prestiti personali, mutui ipotecari, aziende amiche dell’ambiente, Bond e infine anche nella Banca Centrale Europea.

Come aprire un conto e ricaricare la carta

Per aprire un conto con bunq non dovrete fare altro che seguire alcuni semplici passaggi. Innanzitutto andate sul sito ufficiale di bunq, selezionate il piano che fa al caso vostro e compilate il semplice form online. Avrete anche bisogno di avere un documento di identità valido a portata di mano. Nel giro di pochi minuti potrete godere di tutti i vantaggi che questa metodo innovativo vi può offrire.

La nostra opinione

Siamo rimasti piacevolmente sorpresi da bunq e da tutte le funzionalità che mette a disposizione dei propri utenti.

Vi raccomandiamo di valutare molto bene quale sia il piano che faccia al caso vostro, in modo da sfruttare appieno tutto ciò che bunq sarà in grado di offrirvi.

Una serie di servizi che raramente viene offerta agli utenti medi di una banca convenzionale e che qui, invece, hanno modo di esplorare tutte le potenzialità che il mobile banking è in grado di donare.

Facile da usare, sicuro e affidabile. Le diverse carte e le operazioni che potrete eseguire vi permetteranno di viaggiare in tutta sicurezza in qualsiasi parte del mondo senza avere brutte sorprese.

Bunq contatti

Sul sito ufficiale di bunq troverete un servizio multi-lingua che vi saprà guidare al meglio per qualunque vostra esigenza. A vostra disposizione anche diversi social network, tra i quali: Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, dove potrete facilmente reperire ulteriori informazioni e fare qualsiasi tipo di domanda vi venisse in mente ai diversi social media manager che saranno a vostra disposizione per aiutarvi.